Hockeyclub Val Pusteria
  NEXT MATCH  
  VS  
   xx.09.2019  20:00 Tickets  
     
Last Match
1 : 3
 

Diventa fan!

HCP on Facebook

HCP on Twitter

HCP on Instagram

HC Val Pusteria Lupi - HK SZ Olimpija Ljubljana 1:3 (1:0, 0:0, 0:3)

Dolorosa sconfitta dopo una Finale iniziata al meglio

Il Lubiana controlla il gioco nei primi minuti di gara mentre il Brunico si affida a delle ripartenze veloci. La prima penalità di Gara 7 è sul conto di Danny Elliscasis ma il powerplay degli ospiti non produce nulla d’importante. Ben più pericolosa la seconda superiorità (2’+2’ a Maximilian Leitner per una carica). Luka Zorko, prima, e Jan Jezovsek, dopo, hanno le migliori occasioni ma la difesa giallonera si salva. Poi tocca ai Lupi gestire la prima superiorità ma quando si torna a giocare in parità numerica Ales Kranjc ha un’altra occasione. 

Social Media Wall

HC Val Pusteria Lupi - EC KAC II 4:1 (1:0, 2:0, 1:1)

I Lupi tornano a vincere

Seconda partita consecutiva in casa per i Lupi della Val Pusteria che affrontano l’EC-KAC II dopo la sconfitta patita nell’ultimo turno contro il Kitzbuhel all’overtime. Il Brunico, come nell’ultima gara, non può disporre di Marko Virtala, Helfer ed Erlacher. Nel Klagenfurt c’è Nate Di Casmirro che ha giocato per tre stagioni a Brunico compresa l’ultima edizione della AHL. L’inizio della gara è come ci si aspetta: i gialloneri comandano le operazioni di gioco cercando di non sbagliare nulla mentre la formazione austriaca lotta su ogni disco ma deve giocare in copertura. A metà periodo il risultato cambia dopo la prima penalità dell’incontro fischiata a Valentin Hammerle per una bastonata. Durante il powerplay, Simon Berger si trova al posto giusto al momento giusto e realizza l’unica rete del primo periodo. Nel secondo tempo il Brunico aumenta minuto dopo minuto la sua intensità di gioco e raddoppia con un tiro al volo di Max Oberrauch (26’) e poi con un tiro da posizione defilata del capitano Armin Hofer a 45 secondi dalla seconda sirena. Il Klagenfurt, comunque, gioca la sua partita nel pieno delle sue possibilità ed a viso aperto. Nel terzo periodo il Brunico difende il risultato e poi prende due penalità. Sulla seconda infrazione, Valentin Hammerle realizza la prima rete del Klagenfurt-II. Ma la gara è saldamente sulle stecche dei padroni di casa che poi realizzano a porta vuota il goal del definitivo 4:1 con Teemu Virtala con largo anticipo (58’). I Lupi tornano alla vittoria e mantengono 13 punti di vantaggio sul Lubiana vittorioso in casa. Ma la cosa più importante è che il Val Pusteria è la prima squadra qualificata direttamente ai quarti di finale playoff. Il Lustenau (5°) non può più raggiungere al primo posto i pusteresi. alps.hockey.it

Goals PUS: 1:0 Simon Berger (10:48/PP1/T.Virtala – Gander); 2:0 Max Oberrauch (26:38/Corbett-Leitner); 3:0 Armin Hofer (39:15/Piroso-March); 4:1 Teemu Virtala (58:16/EN)
Goal KA2: Valentin Hammerle (50:59/PP1);