29.05.2022: Arriva Marc-Olivier Roy

Marc-Olivier Roy rinforza l’attacco dell’HC Val Pusteria

Attaccante centrale arriva in Pusteria

Siamo a fine maggio ed i Lupi danno il benvenuto al 17esimo giocatore che sale sull’ HCP-Express. La dirigenza sportiva presenta un altro giocatore con esperienza in ICE Hockey League.

MARC-OLIVIER ROY è il nuovo attaccante dell’ HC Val Pusteria. Il 27enne canadese era il Topscorer dei Bratislava Capitals e, dopo il ritiro della squadra, è passato nella (prima) „Liiga“ finlandese.  Il giocatore stecca sinistra ha quindi poi giocato a Karlskoga (Svezia) dove venne sconfitto in semifinale Allsvenskan dall’ HV71, poi diventato campione. In queste tre stazioni dell’ultima stagione ha messo a segno 14,4 e 12 punti score. Ora però è arrivato il momento di trasferimento in Pusteria.

Roy ha seguito il classico iter giovanile canadese passando dal forte campionato juniores QMJHL al professionismo. Il suo debutto professionistico è avvenuto dopo un’ottima stagione con i Quebec Remparts e la semifinale Memorialcup. Draftato nel 2013 dagli Oilers, Roy ha giocato per 6 anni in ECHL e AHL. Giocando per diverse squadre ha collezionato 209 presenze in ECHL (170 punti) e 100 presenze in AHL  (30 punti). Nel 2021 dopo aver vinto la ECHL con i Fort Wayne Komets è passato in Europa con il Bratislava.

Con Marc-Olivier Roy i Lupi ingaggiano il loro 7mo straniero. A parte Newhouse nessuno straniero è alla sua prima esperienza in ICE Hockey League e, per rimanere in tema „giovani ed ambiziosi“, nessuno degli aquisti fin’ora è sopra i 30 anni d’età.

Trainer Stefan Mair: „Marc-Olivier è un affidabile centro “Two-Way”, che agisce bene in fase di transizione e sa mettere la giusta velocità. E‘ un giocatore intelligente, forte negli angoli ed un grande lavoratore nelle retrovie. Abbiamo trovato un giocatore dal grande carattere e dall’ottimo gioco di squadra.

Marc-Olivier Roy: „Sono molto felice di poter giocare la prossima stagione con l‘HC Val Pusteria. Io e la mia famiglia abbiamo sentito ottime cose riguardo alla città, alla società ed ai tifosi. Conosco già alcuni giocatori e sono sicuro che sarà molto divertente lavorare e (si spera) lottare per un buon posto alla classifica con loro. Mi sono goduto l’esperienza della passata stagione in ICEHL ed il mio obiettivo era di tornare per dimostrare il mio valore. Non vedo l’ora di conoscervi ad agosto, nel frattempo vi auguro una buona estate. L’Alto Adige è fantastica, non vedo l’ora di venire a viverci.”