Hockeyclub Val Pusteria

Diventa fan!

HCP on Facebook

HCP on Twitter

HCP on Instagram

Fissato il Sports Management Staff

L‘ HCP punta su una squadra collaudata

I lupi dell’ HC Val Pusteria fanno il primo passo in direzione ICE Hockey League e, dopo aver fissato le posizioni chiave al vertice della società, definiscono anche la dirigenza sportiva, puntando su una direzione formata da più persone.

PATRICK BONA (40) é in carica dall’ estate del 2020. L’ ex attaccante di punta dei Lupi – recentemente ancora attivo nei Falcons di Bressanone – accetta la sfida e rimarrà „Sport Manager“. Bona conosce perfettamente l’ hockey su ghiaccio italiano e pusterese ed avrà il compito di fare da collante fra direttivo, „Sports Management Staff“ e squadra: „Sono grato di poter entrare in ICE in qualità di dirigente, visto che da giocatore purtroppo non è stato possibile. L’ esperienza ed il supporto di Diego Scandella e Luciano Basile mi aiuteranno nel mio lavoro, ma anche la societá nella gestione. L’ HCP sarà come Davide (contro Golia) quindi affronterà con grande rispetto questa nuova avventura. La nostra squadra dovrà giocare con cuore e coraggio.”

DIEGO SCANDELLA sarà nello „Sports Management Staff“ in qualità di consulente. L’ Italo-Canadese torna in Val Pusteria dove ad inizio carriera aveva allenato l’ allora SG Brunico, prima nel settore giovanile, poi anche in Serie A. Oltre al suo ruolo di direttore sportivo dell’ HCP Junior, grazie alla sua grande esperienza come sport-manager, Scandella sarà al fianco di Patrick Bona a ricoprire un ruolo importante nella societá. Il 56enne: „L’ hockey in Val Pusteria ha valore storico e ha davanti un grande futuro. La società merita l’ occasione di dimostrare di essere all’ altezza del salto di categoria e qualitá. L’ arrivo della ICE HL è un’occasione per tutto l’ hockey italiano e non da meno anche per il nostro settore giovanile HC Val Pusteria Junior.”

LUCIANO BASILE (61) rimane il primo allenatore dei Lupi. La carriera dell‘ italo-canadese si è passata dall’ Italia, Spagna, Germania e nel 2003 in Francia dove Basile in 11 anni a Briancon e 5 anni GAP hanno portato diversi titoli ed ottenuto successi. La prossima stagione in ICE Hockey League sarà, dopo la stagione 2020/21 in Alps Hockey League, per lui una nuova sfida: „Non abbiamo avuto l’ occasione di mostrare quello per cui ci siamo allenati, perció siamo fortemente motivati per affrontare il prossimo campionato. Vogliamo creare una squadra che sia orgogliosa di indossare la maglia dei Lupi.  L’ HC Val Pusteria vuole proporre un hockey veloce, moderno ed appassionato, che rispecchi le persone ed i tifosi della Val Pusteria.“

MATEJ HOCEVAR rimarrà Vice-Allenatore. Lo sloveno, attivo per diversi anni in EBEL con il Lubiana, è molto di più di un „vice“: Hocevar si assume responsabilitá e ha all’ interno dello Staff un ruolo importante. Il quasi 40enne nella Finale del 2019 è stato avversario dei Lupi e nelle ultime due stagioni assistente (e per un breve periodo anche primo) allenatore a Brunico.

L’HC Val Pusteria ha deciso di puntare su una suddivisione delle responsabilità all’interno di una squadra di lavoro che si conosce e stima. Lo stadio, il campionato ed il Presidente sono nuovi mentre nel dipartimento sportivo i Lupi vogliono puntare su persone già inseriti. Il Team Bona - Scandella - Basile - Hocevar è rodato ed ha già iniziato il lavoro.