02.08.2022: Squadra HCP completata

Aitanti giovani per l’HCP

Aitanti giovani per la rosa dell‘ HCP

L’ HC Val Pusteria inizia la nuova stagione di ICE Hockey League schierando una squadra ben strutturata. L’innesto fra le fila di nuove giovani leve, provenienti dal territorio altoatesino o dalla scuola hockeistica italiana sarà sempre di più rinforzato. Per questo motivo i seguenti giocatori avranno la possibilità di partecipare alle amichevoli in programma e lottare per un eventuale posto in squadra. In alternativa potranno giocare in Alps Hockey League con il Farmteam di Vipiteno, i Broncos, dimostrando il proprio valore, accumulando esperienza ed all’occorrenza salire sul ghiaccio per l’ HCP.

Nella rosa allargata, in difesa vedremo Gianluca March e Kevin Baumgartner. Il primo è un nome già ben conosciuto a Brunico. „Giangi“ ha indossato la maglia giallonera per ben 4 anni ai tempi dellla Alps-. Il 25enne ha giocato la passata stagione al Fassa. Baumgartner viene dall’HC Val Pusteria Junior e ha già avuto brevi esperienze in Alps e ICE, nonchè con Bressanone in IHL e con il Vipiteno in Alps. Appena 19enne deve soprattutto continuare a fare esperienza.

Anche Lukas De Lorenzo Meo si vuole mettere in gioco. L’attaccante 20enne ha giocato con l’ HCP ben 3 anni di Alps Hockey League e l’inizio della passata stagione fino a quando in autunno ha lasciato per passare agli Icebears di Dobbiaco. In IHL De Lorenzo Meo ha messo a segno 25 punti in 25 partite. Ora che ha riconquistato fiducia è pronto a tornare per riconquistare il ghiaccio della Intercable Arena.

Alex Zecchetto nella passata stagione è stato davvero convincente a Vipiteno. Il giocatore 22enne ha giocato le giovanili a Brunico ed a Garmisch e, dopo 4 anni con l’ SC Riessersee è tornato ai Lupi. Zecchetto, oltre alle esperienze in Alps con Val Pusteria e Vipiteno ed in IHL con il Bressanone, ha già avuto modo di provare l’esperienza della ICE.

Raffael Pohlin – 22 anni, alto 192 cm dopo aver passato gli ultimi due anni per la maggiore oltreoceano, avrà la possibilità di mettere in luce le sue qualità. L’attaccante viene dall’ HCP Junior e ha esperienze con la “Academia Hockey” Okanagan di St. Pölten (Austria).

Altro grande ritorno è quello di: Davide Conci (26 anni). L’attaccante vanta già due anni in maglia giallonera (con 27 punti score). Cresciuto a Pergine, Conci ha giocato con l’Asiago in Serie A ed Alps, per poi passare all’ HCP nel 2019. L’ultima stagione Conci ha giocato nella sua società di origine, dove ha saputo mettere a segno ben 41 punti. Attivo anche con la maglia azzurra della Nazionale Italiana, lotterà per guadagnarsi il suo posto nel Lineup dell’HCP  per la stagione 2022/23.

Stephan Deluca invece quest’ anno giocherà con la sua squadra d’ origine – i Fassa Falcons – In Alps. In caso di neccessitá potrá, tramite un accordo tra le società, giocare pe il Val Pusteria.

Con questo, per ora, si concludono i lavori per la rosa dell’ HCP. Coach Stefan Mair ed il suo vice Phil Horsky vi invitano al primo allenamento sul ghiaccio del 3 agosto – dopo la squadra si presenterà per un “Meet & Greet” con i tifosi ed alla prima amichevole prevista per il giorno 12 agosto alla Intercable Arena contro Jesenice!