Mario Richer rimarrà il coach dei Lupi

Mario Richer arrivò allo stadio della Rienza nel gennaio 2014, fino a pochi mesi prima era ancora l' allenatore dei Graz 99ers nella EBEL. Nelle stagione 2013/14 riuscì a portare l' HCP fino in Finale, anche se poi la sorte non fu favorevole alla vittoria. L' estate 2014 portò con se un cambiamento radicale sia nei Lupi che nell' hockey italiano. Questa opportunità portò l' allenatore dei Lupi a formare la sua squadra facendo accrescere la richiesta e la promozione di nuovi giovani giocatori. Questo riuscì brillantemente: l' HCP 2014/15 ha giocato un hockey con una fantastica „work ethic“: fiato, carattere combattivo, forte e costante – in poche parole: l' allenatore al posto giusto nel momento giusto ha saputo dare il risultato migliore con il materiale disponibile. Soddisfacente anche il lavoro svolto dai giovani pusteresi: i Lupi hanno lavorato quasi costantemente con ben quattro linee d' attacco.

Nato nel Quebec, Richer ha lavorato come tecnico nelle Minor Leagues del suo paese. Nel 2009 passò ai Red Bulls Salzburg (giovanili, Farmteam e squadra senior). Dopo un contratto di due anni e mezzo con il Graz (Headcoach EBEL) passò all' HCP.

Ora il 50enne canadese ha prolungato il contratto con il Brunico. Buon lavoro Mario!

 

Patrick Kirchler

Adetto Stampa & PR
HC Val Pusteria Lupi
Tel. 0039 348 4447808
media@hcpustertal.com
kirchler.patrick@gmail.com