Hockeyclub Val Pusteria

Diventa fan!

HCP on Facebook

HCP on Twitter

HCP on Instagram

Wipptal Broncos Weihenstephan - HC Val Pusteria Lupi 0:2 (0:0, 0:2, 0:0)

Lupi granitici contro il Vipiteno

Il Vipiteno non può disporre di Daniel Erlacher e dopo 12 minuti anche di Jure Sotlar in non perfette condizioni fisiche per l’influenza. I Lupi non possono fare affidamento su Marko Virtala, Thomas Erlacher e Grossgasteiger. Il primo tempo è avaro di emozioni. Squadre che giocano molte contratte e poche occasioni. Il Vipiteno è un po’ più intraprendente con una deviazione di Tommy Gschnizter ed una bella azione di Mantinger e Kofler. Il primo tempo è senza reti. I Broncos aprono il secondo tempo in superiorità ma il risultato non cambia. Il Val Pusteria ci mette 23 secondi a realizzare due reti poco dopo metà partita (31.). Armin Hofer da dietro passa il disco per Alex De Lorenzo Meo che trova la prima rete del match con un tiro tutt’altro che preciso.  Nell’azione dopo un tiro di Armin Helfer in diagonale dalla blu entra in porta forse dopo una deviazione. Nel finale di periodo, i Wipptal tornano ad attaccare ma è Brunico avanti 2:0. Nel terzo tempo il Val Pusteria controlla senza problemi e nonostante due penalità per parte il risultato non cambia più. I Lupi vincono la stagione regolare della Alps Hockey League con certezza matematica. Colin Furlong guadagna il nono shutout. Da segnalare che il Vipiteno nel terzo tempo non ha potuto contare anche su Borgatello e Kruselburger. alps.hockey.it

Goal PUS: 0:1 Alex De Lorenzo Meo (31:14/Hofer-Oberrauch); 0:2 Armin Helfer (31:37/Elliscasis-Traversa);
Goal VIP: n.p.

Arbitri: LESNIAK, MOSCHEN, Piras, Snoj.