Hockeyclub Val Pusteria

Diventa fan!

HCP on Facebook

HCP on Twitter

HCP on Instagram

Restart estate 2020

La ripartenza dei Lupi

Nonostante, o proprio per, la situazione Coronavirus, i Lupi guardano avanti. I motivi per essere positivi sono molteplici: il nuovo stadio, il „giro“ d’onore nello stadio storico, l‘emozione di vivere lo sport dal vivo, una Lega avvincente, l’organizzazione per partire con la AHL ed la lotta per lo Scudetto 2021 agli inizi di ottobre e dulcis in fundo ai cancelli di partenza una squadra, pronta ad essere protagonista.

Negli ultimi mesi la dirigenza dell’HC Val Pusteria ha lavorato duramente per superare la tempesta Coronavirus determinati a tornare in acque sicure. Oltre a questo c’è stato molto lavoro per comporre la rosa dei giocatori, tenere colloqui con gli sponsor, pianificazione del budget, pianificazione di come gestire la situazione spettatori, norme igieniche, organizzazione della preparazione atletica a secco e molto altro…

 

 

 

 

La voglia di ripartenza è tanta e sotto lo slogan: „Il sostegno dello sport è sinonimo di ripartenza“ molte aziende ed imprenditori hanno risposto alla chiamata proponendosi disponibili a rimanere affianco ai Lupi. Per questo è di fondamentale importanza lo spirito positivo verso il futuro. In generale contiamo di muoverci con un budget ridotto ed ipoteticamente gli „incassi spettatori“ in ribasso.

Ancora una volta l’HC Val Pusteria ha e continua a poter contare su un gruppo di lavoro estremamente professionale, su dei partner affidabili e tifosi fantastici – non da meno sono i nostri giocatori i quali hanno contribuito in modo sostanziale nel superare con successo la situazione.

Pianificazione della rosa giocatori

Da quando Michael Pohl ha lasciato e l’allenatore è diventato Basile, la dirigenza sportiva è sapientemente coordinata da più persone. A capo di questo gruppo ci sono l’ex-giocatore Patrick Bona ed il Presidente Robert Pohlin, i restanti componenti verranno poi presentati in un secondo momento. Il lavoro è tanto, oltre alle già citate clausole Covid19, sospensione del campionato, accesso allo stadio, ci sono tutti i rinnovi di contratto, possibili cessioni o nuovi arrivi… insomma bisogna rinnovare tutta la parte contrattuale della squadra. La dirigenza dell’HCP ha molto a cuore il bene della società, la responsabilità nei confronti degli sponsor e dei tifosi, nonchè come priorità un rapporto corretto con gli allenatori ed i giocatori. Nelle prossime settimane cominceranno ad uscire gli aggiornamenti riguardanti la rosa dei giocatori. Una cosa è certa e la possiamo dire fin da subito: anche nella prossima stagione AHL 2020/21 l’HC Val Pusteria vuole essere una delle squadre di punta.

La Lega

Anche quest’anno la „Alps Hockey League“ sarà composta da squadre austriache (7), slovene (2) ed italiane (7). Hanno confermato la loro partecipazione 16 società, mentre Zell (Eisbären) e Vienna (Capitals Silver) la hanno ritirata. Sembrerebbero rientrati i dubbi su Linz e Lubiana. Detto questo, al suo quinto anno la AHL è pronta a far partire la lotta al 4° titolo.

Modalità e date

Le leghe europee daranno il via più tardi rispetto agli anni passati, questo vale anche per la AHL. Questo darà modo di poter pianificare meglio tutto ed incrementare la preparazione al campionato. Anche la IIHF ha preso posizione posticipando i mondiali di due settimane. La dirigenza della Lega ha preso in considerazione più possibili scenari predisponendo anche dei piani di „emergenza“. 

Arena Brunico Val Pusteria

Dopo la pausa forzata dovuta al Covid19, i lavori al nuovo stadio sono ripresi. Prima di tutto l’Ing. Gustav Mischí, Direttore dell’azienda pubbliservizi di Brunico, ha confermato la consegna dell’impianto per l’estate 2021. Questo fa si che l’HCP ed il gestore dello stadio Patrick Kirchler (Rienzstadion GmbH), saranno al loro ultimo anno nello storico palaghiaccio Lungo Rienza, per più di sessant’anni punto di riferimento dello sport del ghiaccio locale. Questo ultimo giro d‘onore sarà presentato con uno speciale logo („Goodbye Rienzstadion 1958-2021“).