Nuovo attaccante straniero

Una parte dell' attacco HCP parlerà finlandese

La dirigenza sportiva dell’HC Val Pusteria ingaggia il secondo straniero per la prossima stagione in “ICE Hockey League”. Dopo il canadese Shane Hanna, è in arrivo un attaccante dal nord per i Lupi.

JASSE IKONEN passa alla “ICE Hockey League” portando con se tutta l’ esperienza maturata nella lega finlandese ed il suo valore già dimostrato anche in apparizioni internazionali. L’ attaccante 30enne è considerato un grande lavoratore che con grande determinazione si sa far strada verso la porta avversaria. Come tutti i giocatori finlandesi anche Ikonen lavora bene in tutte le parti del campo e quindi è anche un ottimo giocatore di squadra.

L’ attaccante conta ben 553 partite nella massima lega finlandese (prima “SM”) con 6 squadre diverse e 181 punti a referto. Le sue presenze internazionali sono 49 partite per la Nazionale Juniores (2 mondiali) finlandese. Fra il 2012 ed il 2019 il giocatore stecca sinistra ha partecipato a ben 7 edizioni di “European Trophy” e conseguente „Champions Hockey League“. Nei Playoffs 2016 con l’ IFK Helsinki, Ikonen ha ottenuto il migliore +/- di tutta la lega, mentre il suo miglior risultato di carriera è stata la vittoria del campionato con il Karpät Oulu nel 2018.

Luciano Basile e la dirigenza sportiva dell’ HCP hanno analizzato nel dettaglio il giocatore di Kuopio: “Ikonen è un attaccante plurivalente che ogni squadra è contenta di avere. Nella nuova lega avremo bisogno di più aggressività e fisicità perciò sono molto felice di avere Jasse con noi.”

Anche Ikonen è felice della sua prima nuova esperienza all’ estero: “Sono felice per questa nuova sfida e per l’ opportunità di affrontare la lega con l’ HC Val Pusteria. Dopo molti anni in Finlandia è arrivato il momento di cambiare. Voglio portare la mia esperienza nella squadra.”