Presidente nuovo

Nel nuovo stadio ed in ICE Hockey League con un nuovo presidente

A quanto pare per l’ HC Val Pusteria questa sarà l’estate più interessante e impegnativa di tutta la storia della società. Il trasloco nel nuovo stadio „Arena Bruneck Pustertal“ e l’ ammissione in “ICE Hockey League“ hanno inondato i Lupi di euforia.

Nel dicembre 2020, con grande stupore per tutti, per motivi privati Robert Pohlin, Presidente dal 2016, ha date le dimissioni dalla sua carica; lasciando la società con solide basi e finanziariamente sana. Poi, inizio Marzo, l’ HC Val Pusteria è stata ammessa in „ICE Hockey League“.

Ora al vertice dei Lupi c’è un nuovo presidente. Con alle spalle anni di amicizia con l’ HCP, un imprenditore di successo ed un albergatore. Il suo nome è Erich Falkensteiner. Mercoledì scorso l’ HC Val Pusteria ha convocato una seduta dei soci straordinaria nella quale il consiglio direttivo ha all’unanimità secondo statuto eletto Falkensteiner a Presidente dell’ HC Val Pusteria. A ricoprire il ruolo di Vice-Presidente ci sarà il conosciuto consulente del lavoro Helmuth “Helli” Thaler.

Questo il commento del 62enne Erich Falkensteiner riguardo alla sua nomina:

“Sono pusterese con anima e corpo e sono molto felice per questo nuovo incarico. Negli anni la società è caduta più volte, ma la cosa importante è che i Lupi sono sempre riusciti a rialzarsi. Ora, con la ICE Hockey League ed il nuovo stadio, siamo di fronte ad una nuova era ricca di possibilità. Il nostro obiettivo è quello di riempire lo stadio con dell’hockey su ghiaccio puro, forti emozioni ed intrattenimento – in poche parole sarà il “the place to be”.
Ho trovato un consiglio direttivo efficiente e di grande carattere ed insieme siamo pronti ad accettare nuove sfide. Entriamo in gioco come Davide (contro Golia), sicuri di noi stessi ma sempre i piedi ben per terra. Per me è particolarmente importante mantenere vivo il senso di unione ed appartenenza di tutti gli appassionati dell’HC Val Pusteria.”

I lavori per la preparazione alla nuova stagione procedono a pieno regime. È richiesto molto impegno per inalzare la società e tutta l’organizzazione ad un nuovo livello.  Tra poco saranno annunciate anche le prime novità per la prossima stagione.