Hockeyclub Val Pusteria
  NEXT MATCH  
  VS  
   14.02.2019  19:00  Tickets  
     
Last Match
4 : 1
 

Diventa fan!

HCP on Facebook

HCP on Twitter

HCP on Instagram

HC Val Pusteria Lupi - SG Cortina Hafro 3:2 (1:2, 1:0, 1:0)

I Lupi non mollano e girano la partita col Cortina

Il Val Pusteria recupera per questa partita Armin Helfer ma deve sempre rinunciare ad Erlacher, Grossgasteiger e Marko Virtala. Nel Cortina c’è l’esordio dello slovacco Daniel Stumpf che ha preso il posto di Vanttinen. Assenti Moser, Ayotte e Taufer. La prima parte del tempo è a favore del Val Pusteria che non raccoglie molto dalle parti di De Filippo. Poi alla prima vera occasione, Devin Di Diomete, al termine di una veloce azione, porta in vantaggio il Cortina che poi raddoppia dopo una bella giocata dell’ex Bruneteau. 

Social Media Wall

I Lupi non mollano e girano la partita col Cortina

Il Val Pusteria recupera per questa partita Armin Helfer ma deve sempre rinunciare ad Erlacher, Grossgasteiger e Marko Virtala. Nel Cortina c’è l’esordio dello slovacco Daniel Stumpf che ha preso il posto di Vanttinen. Assenti Moser, Ayotte e Taufer. La prima parte del tempo è a favore del Val Pusteria che non raccoglie molto dalle parti di De Filippo. Poi alla prima vera occasione, Devin Di Diomete, al termine di una veloce azione, porta in vantaggio il Cortina che poi raddoppia dopo una bella giocata dell’ex Bruneteau. 

Combattuta vittoria a Jesenice

L'HC Val Pusteria si prende la seconda vittoria stagionale contro l'HDD SIJ Acroni Jesenice. Una doppietta di Max Oberruach permette ai leader della AHL di guadagnarsi il quarto successo consecutivo. Per i Red Steelers di casa, invece, si tratta della terza sconfitta consecutiva per il 9° posto. Jesenice che ora ha perso contatto con il Vipiteno e vede allontanarsi la possibilità di un vantaggio della pista nei pre-playoff.

 

Sabato „Giornata dei Lupi“ a Campo Tures

Approfittando della pausa Nazionale, i Lupi raccolgono le energie per la parte calda della stagione. Siccome però nessuno vuole rimanere con le mani in mano...

I Lupi tornano a vincere

Seconda partita consecutiva in casa per i Lupi della Val Pusteria che affrontano l’EC-KAC II dopo la sconfitta patita nell’ultimo turno contro il Kitzbuhel all’overtime. Il Brunico, come nell’ultima gara, non può disporre di Marko Virtala, Helfer ed Erlacher. Nel Klagenfurt c’è Nate Di Casmirro che ha giocato per tre stagioni a Brunico compresa l’ultima edizione della AHL. 

Solo un punto per i Lupi

La capolista Val Pusteria per questo match non può disporre del capitano Armin Helfer, di Marko Virtala e Thomas Erlacher. Questa sera il capitano dei Lupi è Armin Hofer. Per gli avversari c’è l’esordio in porta dell’austriaco Paul Mocher. Il match inizia subito con la squadra di casa che si porta in attacco e dopo tre minuti c’è il primo goal dei gialloneri: Markus Gander serve un bel disco (da dietro porta) per Tommaso Traversa che realizza l’1:0.

Sfuma il sogno della Finale

Per la seconda gara di semifinale, il Brunico ripropone la stessa squadra di martedì. Sempre assente Marko Virtala mentre non è a roster il giovane Gregor Grossgasteiger. Nell’Asiago manca il difensore Francesco Forte, rispetto alla prima gara di semifinale e questo comporta qualche cambiamento con il ritorno in difesa di Chad Pietroniro ed un paio di linee cambiate in attacco.

Importante pareggio ad Asiago - il passaggio in Finale si deciderà a Brunico

L’Asiago è al gran completo mentre nel Brunico manca Marko Virtala per questa sfida di semifinale. I primi minuti sono tutti di marca giallorossa che mette molta pressione ai portatori di disco gialloneri. Primo vero brivido della serata con un tiro di Phil Pietroniro dalla distanza e poi con una parata d’istinto di Colin Furlong che sventa su Anthony Bardaro. L’Asiago spinge molto a cavallo del periodo e tiene in scacco un Brunico che sembra subire ma poi riesce a controllare le sfuriate degli stellati. Poi via via gli ospiti escono alla distanza ed iniziano a portarsi dalle parti di Cloutier per una partita più equilibrata. Il primo tempo finisce 0:0.

Combattuta vittoria ai rigori con il Cortina

Il Cortina non può disporre di Giacomo Pompanin ed Alessandro Zanatta. Il Val Pusteria è al completo per la prima volta in stagione. Si segnala il ritorno di Marko Virtala che dopo l'infortunio ad Asiago del 3 gennaio non aveva più giocato per i Lupi. 

Il Milano non intoppa il cammino dei Lupi

Quarto incontro stagionale tra l’Hockey Milano Rossoblu e la capolista Val Pusteria. La squadra di casa non può disporre di Federico Cordin e Stefan Ilic. Hannes Stoll è il portiere del Val Pusteria ed il suo back-up è Gregor Bachmann. Assenti Thomas Erlacher, Maximilian Leitner e Marko Virtala. Buona partenza dei Lupi che realizzano la prima rete dopo appena 57 secondi con Markus Gander che con un tiro in diagonale supera Martino Valle Da Rin.

È aperta la caccia allo Scudetto 2018/19

Dopo 14 partite le 8 squadre italiane partecipanti alla AHL hanno formato una classifa che è andata a costituire la qualificazione alla "IHL-SerieA" 2018/19. Ora è arrivato il grande momento. Arrivano i PlayOffs 2019.