Hockeyclub Val Pusteria
  NEXT MATCH  
  VS  
   22.03.2019  20:00  Tickets  
     
Last Match
0 : 1
 

Diventa fan!

HCP on Facebook

HCP on Twitter

HCP on Instagram

SG Cortina Hafro - HC Val Pusteria Lupi 0:1 (0:0, 0:1, 0:0)

Grande prestazione dei Lupi - si conduce 2:0 nella serie

Seconda vittoria consecutiva del Brunico che vince a Cortina con il medesimo risultato di Gara 1 (1:0) e con lo stesso marcatore (Markus Gander). La squadra di casa non può schierare Alessandro Zanatta, Moser, Toffoli, lo squalificato Riccardo Lacedelli a da metà gara anche l’infortunato Ayotte. Buona partenza del Cortina che controlla il gioco ma non riesce a creare vere occasioni da goal davanti alla porta pusterese. 

Social Media Wall

Brunico in Val Pusteria - la patria dei Lupi

Brunico, tedesco Bruneck, è il capoluogo della Val Pusteria nella parte orientale dell'Alto Adige. Il comune è situato a 836 m s.l.m. e conta circa 15.000 abitanti. L'attuale territorio comunale è stato citato per la prima volta nel 1256, si estende ad un'altitudine compresa tra gli 800 e i 1.500 metri e comprende le frazioni di Riscone al Plan de Corones, Stegona, San Giorgio, Teodone e Villa Santa Caterina nonché Lunes e Ameto. Oltre all'arte e alla cultura Brunico, la città sulla Rienza, entusiasma grandi e piccoli ospiti con un colorato programma di attività sportive e ricreative, sia d'estate che d'inverno.

Storia e tradizione, piacere e divertimento

Su un'altura sopra la città di Brunico troneggia maestosamente il Castello di Brunico. La costruzione dell'imponente fortificazione, che ora ospita il Messner Mountain Museum Ripa di Reinhold Messner, è stata commissionata dal vescovo principe Bruno von Kirchberg. Da lui la città prese anche il nome. Di importanza storica è anche la pittoresca Via Centrale, che è senza dubbio una delle più belle vie dello shopping in Alto Adige - una mecca per gli amanti dello shopping. La piacevole località di vacanza entusiasma non solo con attrazioni culturali come il Museo Etnografico di Teodone, la Chiesa di S. Caterina, il Museo Civico nel centro della città e i vari negozi, ma anche con locali alla moda che invitano a festeggiare in buona compagnia. Mangiare bene in ristoranti di alta classe, locande e pizzerie tradizionali oppure fare party in caratteristici rifugi, pubs e discoteche moderne - Brunico è la destinazione ideale per intenditori e gaudenti.

Fuori in natura: sciando, camminando & Co.

Il paesaggio montano mozzafiato, che circonda Brunico in Val Pusteria, è il palcoscenico perfetto per le avventure sportive all'aria aperta di escursionisti e sciatori, ciclisti, appassionati di mountain bike e sci alpinisti. A piedi, in bici, con lo slittino oppure con gli sci ai piedi si possono esplorare al meglio le Alpi e le Dolomiti, dichiarate nel 2009 Patrimonio dell'Umanità UNESCO. Inoltre nello stesso anno Brunico è stata premiata come il più vivibile piccolo centro italiano; nel 2014 si è aggiudicata la palma di “borgo più felice".
L'attrattiva principale in inverno è senza dubbio il comprensorio sciistico Plan de Corones, in cima al quale si trova il MMM Corones di Reinhold Messner, il suo sesto museo dedicato alla montagna. La montagna di casa di Brunico è alta 2.275 m ed è considerata la montagna sciistica per eccellenza dell'Alto Adige. Dispone di una vasta gamma di piste da discesa, moderni impianti di risalita e diversi après sci nei quali l’HC Val Pusteria festeggia le sue vittorie fino alle prime ore del mattino...

Distanze da Brunico a...

Bolzano (I): 75 km - ca. 1 h
Innsbruck (A): 103 km - ca. 1 h, 20 min
Verona (I): 231 km - ca. 2 h, 30 min
Venezia (I): 221 km - ca. 3 h, 30 min
Monaco (D): 263 km - ca. 2 h, 50 min

Milano (I): 353 km - ca. 3 h, 50 min
Firenze (I): 444 km - ca. 4 h, 30 min
Vienna (A): 544 km - ca. 5 h, 55 min
Roma (I): 715 km - ca. 6 h, 50 min
Berlino (D): 850 km - ca. 8 h, 45 min