Ritten Sport Рred orange Pustertal W̦lfe 4:2 (3:2, 0:0, 1:0)

Dopo la combattuta vittoria per 5:4 si sabato contro SG Pontebba, i Lupi red orange Val Pusteria hanno affrontato ieri sera la trasferta a Renon per il 76° derby altoatesino. Mentre il coach Ron Ivany ha potuto contare sulla formazione al completo, l’allenatore Stefan Mair non ha potuto contare sull’infortunato Greg Barber e su Armin Helfer, impegnato nella Spengler Cup in Svizzera.

Entrambe le squadre iniziano bene l’incontro ma sono i padroni di casa che riescono a sfruttare al meglio piccole incertezze nella difesa dei Lupi e si portano in vantaggio prima con Mathias Johansson e pochi minuti più tardi con Daniel Tudin. Al 10° minuto arriva la prima marcatura giallo nera firmata da Matt Kelly e con la collaborazione di Rob Sirianni e Taggart Desmet (Murray in panca puniti). Poco dopo il Ritten Sport allunga nuovamente le distanze in superiorità numerica con Ziga Pavlin. Al 12° minuto il cannoniere Rob Sirianni segna il goal del 2:3. Il periodo si conclude in modo equilibrato, con diverse occasioni da entrambe le parti.

Il secondo periodo perde di velocità. Entrambe le squadre non vogliono rischiare molto e diminuiscono quindi anche le grandi occasioni di tiro. I padroni di casa hanno poi due grosse occasioni nella seconda metà del periodo: in entrambi i casi si sono trovati soli davanti a Jeff Jakaitis ma Armin Hofer e Christian Willeit sono riusciti a salvare la situazione. Anche il red orange Val Pusteria ha creato delle belle occasioni: prima con Max Oberrauch e Rob Sirianni, poi con Rem Murray.

Anche il terzo periodo è molto equilibrato. Entrambe le squadre creano belle occasioni di marcatura. Al 12° Mathias Jonsson segna per la seconda volta in serata. Al 17° minuto Stefan Mair gioca la carta del sesto uomo di movimento e nonostante vengano create buone occasioni, la marcatura non arriva. I Lupi red orange Val Pusteria non si arrendono fino all’ultimo secondo ma l’incontro termina in favore dei padroni di casa di Renon in seguito a uno dei migliori incontri della stagione.

Marcature: 1:0 JOHANSSON M. (Rasom M., Scelfo E.) 3:59, 2:0 TUDIN D. (Gruber I., Ansoldi L.) 8:43, 2:1 KELLY M. (Sirianni R., Desmet T.) 9:27, 3:1 PAVLIN Z. (Johansson M., Scott M.) 9:53, 3:2 SIRIANNI R. (Kelly M.) 11:30, 4:2 JOHANSSON M. (Rasom M., Scelfo E.) 51:53

Tiri: Ritten 36 (15, 10, 11) – HCP 35 (13, 9, 13)

Penalità: Ritten 10 (4, 4, 2) – HCP 14 (6, 6, 2)

Risultati degli altri incontri: SG Cortina – HC Bozen 3:2, AS Asiago – HC Alleghe 3:0, SG Pontebba – HC Valpellice 8:5,

Il prossimo incontro avrà luogo mercoledì 30 dicembre 2009 alle ore 20.30 allo Stadio Odegar di Asiago. L’AS Asiago ha appena ufficializzato l’ingaggio di due nuovi giocatori (Joe Zappala e Claudio Isabella) che aiuteranno la squadra a nella rincorsa al primo posto in classifica.

Come già noto Greg Barber si è infortunato durante la partita contro SG Cortina in seguito a un Check. In seguito ad accertamenti al menisco è risultato che il giocatore non potrà partecipare alle prossime 3 partite. Dovrebbe perciò giocare nuovamente nella partita casalinga del 14 gennaio 2010 contro l’HC Valpellice.