EC Kitzb├╝hel – HC Val Pusteria Lupi 2:4 (1:2, 1:1, 0:1)

3 Punti per chiudere l'anno in bellezza con la qualifica ai PlayOff in tasca

Kitzbühel parte bene ed ha alcune iniziali occasioni per segnare: non passa molto tempo prima che il nuovo lettone  Ainars Podzins (LAT) realizzi l'1:0. Poi gli ospiti resistono specialmente alla prima linea delle Aquile che crea molto problemi. Così Oberrauch e Rabbit ribaltano il risultato prima della fine del 1° periodo. Nel 2° periodo gli austriaci cercano di recuperare ma non sfruttano le loro occasioni. Il Val Pusteria, invece, si: Laner porta a tre le reti dei gialloneri. I Tirolesi, però, riescono ad accorciare le distanze al termine di una bella combinazione, riaprendo la gara. Nel terzo tempo la gara è tutta da vivere, ma nessuna delle due squadre riesce nel suo intento. Gli austriaci cercano il pareggio mentre i pusteresi il goal sicurezza. La squadra ci casa nel finale non riesce in 6 contro 3 a finalizzare il pareggio. Il goal della definitiva vittoria dei Lupi arriva con Wiebe a porta vuota per il 4:2 finale. Vittoria più che importante per i gialloneri altoatesini. Accorciano le distanze dal 1° posto, vista la prima sconfitta stagionale del Renon in casa, e sopratutto si qualificano matematicamente per il Master-Round e quindi per i playoff.erstebankliga.at

Referees: RUETZ, STRASSER; Zuseher: 684
Goals KEC: Podzins (4.), Lenes (35. – Sarkanis, Batna)
Goals PUS: Oberrauch (16. – Helfer, Thum), Rabbit (20. – Elliscasis, Hofer), Laner (34. – De Iorenzo), Wiebe (60./SH/EN – Kosta)